IL NOSTRO STUDIO E' SPECIALIZZATO NELLA CONSULENZA RIGUARDANTE:
- PROBLEMATICHE FISCALI E SOCIETARIE TRA ITALIA E STATI UNITI
- COME APRIRE UNA SOCIETA' IN AMERICA
- DICHIARAZIONI DEI REDDITI AMERICANE: TAX RETURN E MODELLI FBAR
- SANATORIE AI SENSI DELLA NORMATIVA FATCA: STREAMLINED FOREIGN & DOMESTIC OFFSHORE PROCEDURES
- CITTADINI AMERICANI CHE SI TRASFERISCONO IN ITALIA MANTENENDO I LORO RISPARMI NEGLI STATI UNITI
- TRUST AMERICANI CON BENEFICIARI ITALIANI: COME SI COSTITUISCONO E DOVE SI TASSANO
- SUCCESSIONI E PENSIONI ITALO-AMERICANE: TASSAZIONE IN ITALIA ED AMERICA

24 marzo 2021

L'IRS viene incontro ai contribuenti Americani e posticipa la scadenza della Tax Return per il 2020

La settimana scorsa l'IRS ha rilasciato un comunicato in cui ha fatto sapere che, per venire incontro ai Taxpayer Americani in un periodo difficile e complicato come quello dell'attuale pandemia, ha deciso di posticipare anche per il periodo d'imposta 2020 le scadenze (deadline) della Tax Return Federale.
In questo articolo analizzeremo quindi la scaletta delle nuove scadenze per il 2020.



SCADENZA DELLA TAX RETURN AMERICANA 2020 PER RESIDENTI IN AMERICA.

La scadenza originaria per i soggetti residenti in America relativamente alla Federal Tax Return 2020 era fissata per il 15 APRILE 2021.
Con l'estensione in oggetto, tale scadenza è ora posticipata alla data del 17 MAGGIO 2021: ciò significa che un soggetto residente in America potrà presentare la Dichiarazione dei Redditi Americana per il 2020 entro il 17 Maggio 2021 senza dover fare alcuna estensione e senza pagare alcuna sanzione o interesse.
Questo posticipo di scadenza non riguarda solo la Federal Tax Return, ma si estende anche al modello FBAR.
Attenzione, però: tale posticipo non si può generalmente applicare anche alla State Tax Return, cioè a quella parte della Tax Return che deve liquidare le imposte Statali: pertanto può ben essere che in certi Stati la Federal Tax Return abbia una scadenza successiva alla State Tax Return, la cui deadline rimane fissata al termine originario del 15 Aprile 2021.
Ovviamente sarà necessario controllare Stato per Stato quale sia la deadline precisa per la Tax Return: un certo numero di Stati ha scelto, molto pragmaticamente, di adottare la stessa deadline della Dichiarazione Federale, mentre altri sono rimasti fermi sulla deadline originaria.

Ricordiamo che tale estensione:
- riguarda sia la Federal Tax Return, sia la StaOvviamente, è sempre possibile richiedere l'extension della deadline al 15 Ottobre 2021, tramite la presentazione del Form 4868.te Tax Return;
- riguarda anche automaticamente il modello FBAR: cioè l'extension della Tax Return si applica in automatico anche al modello FBAR.
- comporta che il pagamento di eventuali debiti di imposta alla scadenza estesa del 15 Ottobre 2021 è assoggettato al pagamento di un interesse ed una piccola penalty, connessa con il ritardato pagamento.

Ricapitolando, i due punti da ricordare sono i seguenti:

1) la scadenza di Federal Tax Return e FBAR è POSTICIPATA dal 15 APRILE 2021 al 17 MAGGIO 2021: 
- per questo POSTICIPO non è necessaria alcuna richiesta;
- non ci sono sanzioni, né interessi per il pagamento al 17 Maggio 2021;
- non è detto che siano POSTICIPATE le State Tax Return.

2) Entro tale nuova scadenza del 17 MAGGIO 2021 è possibile fare la EXTENSION per rinviare la scadenza di Tax Return e FBAR al 15 OTTOBRE 2021:
- l'EXTENSION è una scelta volontaria; 
- per l'EXTENSION è necessario presentare il Form 4868 all'IRS entro il 17 Aprile;
- l'EXTENSION riguarda automaticamente sia la Federal sia la State Tax Return;
- i pagamenti di imposte effettuati al 15 Ottobre 2021 sono eventualmente aumentati di un piccolo importo di interessi e penalty.

Pertanto, c'è una differenza tecnica tra il POSTICIPO al 17 MAGGIO 2021 e l'eventuale EXTENSION al 15 OTTOBRE 2021.


SCADENZA DELLA TAX RETURN AMERICANA 2020 PER CITTADINI AMERICANI RESIDENTI AL DI FUORI DELL'AMERICA.

La scadenza originaria per i soggetti NON residenti in America relativamente alla Federal Tax Return 2020 è fissata per il giorno 15 GIUGNO 2021 e rimane tale.

Ovviamente, anche in questo caso, è sempre possibile richiedere l'extension della deadline al 15 OTTOBRE 2021, tramite la presentazione del Form 4868, per il quale valgono le stesse regole definite sopra.

Per i Cittadini Americani che risiedono al di fuori dell'America (ad esempio in Italia) facciamo notare che la Tax Return Americana va compilata e spedita dopo aver compilato e spedito la Dichiarazione dei Redditi Italiana e pagato le imposte Italiane. 
Pertanto, essendo che la Dichiarazione dei Redditi Italiana ha scadenza del 30 Giugno 2021 e del 30 Luglio 2021, è di fatto necessario chiedere praticamente sempre l'Extension tramite il Form 4868, in modo da poter fare la Dichiarazione Italiana e successivamente quella Americana, dove, ricordiamo, è possibile detrarre dalle imposte Americane le imposte Italiane eventualmente già pagate.
Rinviamo anche al seguente articolo per ulteriori informazioni sulla connessione tra Dichiarazione Italiana e Tax Return Americana.

Facciamo anche presente che i Cittadini Americani NON residenti in America NON sono generalmente tenuti alla presentazione della State Tax Return, avendo solo l'obbligo di presentare la Federal Tax Return.

Enrico Povolo