IL NOSTRO STUDIO E' SPECIALIZZATO NELLE SEGUENTI TEMATICHE:
- PROBLEMATICHE FISCALI TRA ITALIA E STATI UNITI
- DICHIARAZIONI DEI REDDITI AMERICANE: TAX RETURN E MODELLI FBAR
- SANATORIE FATCA: STREAMLINED FOREIGN OFFSHORE PROCEDURE, RELIEF PROCEDURE E DELINQUENT FBAR
- TRUST AMERICANI CON BENEFICIARI ITALIANI
- CITTADINI USA CHE SI TRASFERISCONO IN ITALIA MANTENENDO I LORO INVESTIMENTI NEGLI USA
- INVESTIRE IN AMERICA: COME APRIRE STABILI ORGANIZZAZIONI E SOCIETA' NEGLI USA
- SUCCESSIONI ITALO-AMERICANE: PROCEDURA E TASSAZIONE IN USA ED IN ITALIA
- PROBLEMATICHE PREVIDENZIALI TRA ITALIA E AMERICA
- PENSIONI ITALO-AMERICANE: IN CHE PAESE VANNO DICHIARATE
- FLAT TAX AL 7% PER I PENSIONATI AMERICANI CHE RIENTRANO IN ITALIA
- DIVORZI ITALO-AMERICANI: PROBLEMATICHE GIURIDICHE E FISCALI
- IMMOBILI VENDUTI IN ITALIA DA CITTADINI AMERICANI: IL PROBLEMA DELLA TASSAZIONE USA

6 giugno 2020

Assegni di Sussidio anche per chi non presenta la Tax Return Americana: ecco come si fa.

In data 3 Giugno 2020 l'IRS ha rilasciato un comunicato secondo il quale il numero di Economic Impact Payment processati era arrivato a 159 milioni. Nello stesso comunicato l'IRS ha fatto sapere che ha predisposto un nuovo sito in cui si possono registrare coloro che non hanno presentato la Dichiarazione dei Redditi Americana per il 2019 (cosiddetti "non filers"), ma che comunque hanno diritto all'ottenimento degli Assegni di Sussidio previsti per il Covid-19.
Vediamo in questo articolo le condizioni e le modalità operative che riguardano questo nuovo strumento di supporto, che può interessare anche parecchi Cittadini Americani residenti in Italia.


Iniziamo innanzitutto con l'evidenziare a quali soggetti si rivolge questa nuova misura.
I soggetti interessati devono essere alternativamente:
- Cittadini Americani.
- "Permament Resident".
- "Resident Alien" e coloro che si qualificano come tali.

Le condizioni di applicazione sono le seguenti e devono essere rispettate tutte:
1) Il soggetto deve avere un valido SSN number.
2) Il soggetto non deve essere dichiarato a carico di un altro soggetto.
3) Il soggetto deve avere un reddito al di sotto dei limiti previsti per la normativa sugli Assegni di Sussidio, cui rimandiamo a questo link.
4) Il soggetto non deve aver presentato la Tax Return Americana per il 2018 o per il 2019. Quest'ultima condizione ne contiene al suo interno un'altra:
5) per non aver spedito la Tax Return Americana è necessario che il reddito lordo del soggetto sia pari a zero o comunque inferiore a 12.200 dollari (Gross Income).

Analizziamo ora queste condizioni applicative.
La condizione 1) è semplice e non richiede argomentazioni.

La condizione 2), invece, pone subito un problema applicativo di un certo momento.
Infatti la norma si rifà al concetto di "dependent" (soggetto a carico) Americano ma non considera il caso che il Cittadino Americano residente in Italia sia a carico, nella Dichiarazione Italiana, del genitore Italiano non Cittadino USA.
Il caso classico è quello del Cittadino Americano residente in Italia che è studente e non ha redditi ma deve presentare solo il modello FBAR.
In quanto tale egli non è tenuto a presentare la Tax Return Americana e dunque è effettivamente un "non filer".
Egli è a carico del proprio genitore nella Dichiarazione dei Redditi Italiana.

In questo caso si aprono due interpretazioni, una estensiva ed una riduttiva.

L'interpretazione "riduttiva" porta a dire che essendo il figlio studente comunque  "supportato" dal proprio Genitore Italiano, in quanto soggetto a carico, egli non è titolare dell'Assegno di Sussidio.

L'interpretazione "estensiva" che è più letterale, potrebbe portare ad affermare che all'interno del database dell'IRS nessun contribuente Americano dichiara lo Studente come suo soggetto a carico (il Genitore, infatti, non fa la dichiarazione Americana) e pertanto egli ha diritto a registrarsi come "non filer" e ricevere l'Assegno di Sussidio.
Esiste un ulteriore argomento a favore di questa seconda tesi: infatti nel caso classico Americano, quando lo Studente è dichiarato a carico nella Dichiarazione Americana, il Genitore ha diritto ad ottenere per il medesimo un extra di 500 dollari come Assegno di Sussidio, cosa che verosimilmente non può succedere nel caso in cui il soggetto sia dichiarato a carico nella dichiarazione Italiana.
Aggiungiamo anche che le norme per essere considerato a carico secondo la normativa Italiana ed Americana sono diverse.

La condizione 3) è una condizione ovvia, dato che se il soggetto non rispetta i limiti di reddito per ottenere l'Assegno il problema nemmeno si pone. Di fatto tale condizione è poi inglobata nella condizione 5) di cui diremo a breve.

La condizione 4) di non aver presentato la Tax Return per il 2018 e di non presentare la Tax Return per il 2019 è necessaria perchè se si presentasse la dichiarazione sarebbe direttamente l'IRS a fare tutti i conteggi sulla base della Tax Return ed a mandare a casa l'Assegno di Sussidio.
Infatti, lo strumento di cui stiamo parlando qui è fatto apposta per i soggetti che hanno diritto all'Economic Impact Payment ma che NON presentano la Tax Return.
Per fare un esempio, l'IRS e parecchi media Americani hanno invitato anche tutti gli homeless Americani a registrarsi in modo da poter ricevere l'Assegno.

La condizione 5) prevede che il soggetto abbia un reddito lordo inferiore a 12.200 dollari: l'importo di 12.200 dollari è la soglia di non tassazione prevista dalla Tax Return Americana, perciò i soggetti che sono al di sotto di tale soglia, non essendo a debito, non devono presentare la Tax Return.

Ora, nel caso in cui il soggetto rientri tra quello interessati e rispetti tutte e 5 le condizioni analizzate, il sito dell'IRS in cui fare la registrazione è il seguente:


Un ultimo aspetto importante: è fondamentale REGISTRARSI ENTRO IL 15 OTTOBRE 2020 per poter aver diritto ad ottenere l'Assegno di Sussidio.

Enrico Povolo